Science Writers in Italy al Cimec di Rovereto 7-8 marzo: la locandina (preliminare)

Ecco la locandina (non definitiva) con il programma preliminare del secondo incontro nazionale di Science Writers in Italy che si terrà a Rovereto il 7 e 8 marzo 2015, in collaborazione con il Cimec (Center for Mind/Brain Sciences dell’Università di Trento) e con il chapter italiano della Association of HealthCare Journalists.
La parte di domenica mattina si sta arricchendo e definendo in questi giorni, e per il pomeriggio di domenica stiamo ultimando i dettagli per una visita al MUSE accompagnati dal direttore Michele Lanzinger.
Incontro 2015 ScienceWriters al CIMEC

Leave a comment

Filed under announcements, annunci, italiano, swim-swity

“Parola di scienziato”, con un capitolo dello swimmer Sartini

Schermata 2015-02-17 alle 17.26.51È uscito il volume “Parola di scienziato. La conoscenza ridotta a opinione”, curato da Francesca Dragotto e Marco Ferrazzoli, con numerosi contributi su temi “caldi” e controversi, tra cui quello dello swimmer Renato Sartini in tema di riscaldamento globale:

Il dibattito sul Global Warming rientra tra i grandi temi scientifici dell’ultimo decennio, coinvolgendo, in un confronto spesso rovente, i mass media, la politica, le associazioni ambientaliste, gli industriali e la comunità scientifica. Autori e attori, tutti, di quella sceneggiatura collettiva chiamata comunicazione del cambiamento climatico alla base della rappresentazione pubblica del climate change, fatta di parti scritte e interpretate con interessi e scopi diversi, spesso contrastanti.
Nel capitolo si parla: della difficoltà da parte degli “spettatori” di crearsi un frame interpretativo necessario a comprendere i termini della questione; dello scorretto utilizzo nella narrazione mediatica della tecnica del balance treatment, cioè dell’applicazione della par condicio alle molteplici voci o “campane” coinvolte; dell’importanza delle fonti per una corretta comunicazione; della resilienza ingenerata nei cittadini dal marasma di messaggi di segno opposto; del nuovo paradigma comunicativo incentrato sull’ottimismo.

Leave a comment

Filed under annunci, italiano

Spaghetti Robot: è uscito il libro dello Swimmer Oldani

«In un’organizzazione come quella giapponese o statunitense tutto avviene per step e con competenze ben delineate. Se per 42 -Oldani_140_210procedere con un progetto serve un pezzo specifico, tutto si blocca, finché questo non viene fatto realizzare da un laboratorio ad hoc o da un’officina secondo un disegno ben preciso. In Italia questo non avviene: se manca un pezzo si cerca di realizzarlo in casa, o si trova una soluzione che lo simuli e consenta comunque di verificare se l’idea è buona. Poi eventualmente si procede a realizzare il pezzo su misura. Siamo più poveri? Forse, ma non meno efficienti»: è questo uno degli spunti di partenza del libro, edito da Codice, che lo Swimmer Riccardo Oldani ha dedicato al Made in Italy nella robotica, «Uno dei pochi settori della ricerca che riesce a trattenere entro i nostri confini cervelli ed esperti di livello internazionale».

http://www.codiceedizioni.it/nuove-uscite-riccardo-oldani-spaghetti-robot/

Leave a comment

Filed under annunci, swim-swity

«La scienza della luce» a Erice, con 35 borse di studio per giornalisti scientifici

La scuola internazionale di giornalismo scientifico di Erice, che gode da anni del patrocinio dell’associazione Science Writers in Italy, ha diffuso l’invito a concorrere per 35 borse di studio messe a disposizione di altrettanti colleghi di tutto il mondo.

Sono invitati a concorrere giornalisti scientifici, comunicatori della scienza e studenti di giornalismo o comunicazione scientifica operanti in Europa (30 borse, comprensive di viaggio aereo) o fuori dall’Europa (5 borse che coprono quota di iscrizione e soggiorno).
La data ultima per l’ìnvio delle domande è il 15 febbraio 2015.
Il programma preliminare del corso 2015, intitolato «The science of light», e l’annuncio con le istruzioni dettagliate per richiedere la borsa sono disponibili nel sito della scuola.

Leave a comment

Filed under announcements, annunci, swim-swity

The influence of the media on neurotechnologies: the swimmer Ovadia on the Neuroethics Blog

This is an excerpt of the invited commentary by Daniela Ovadia published on “The Neuroethics Blog” of the Center for Ethics, Neuroethics Program at Emory University.

Media and social stigma can influence the patient adaptation to neurotechnologies and DBS

By Daniela Ovadia
Daniela Ovadia
 is the co-director of the Neuroscience and Society Lab in the Brain and Behavioral Sciences Department of the University of Pavia and is the scientific director of Agenzia Zoe.

Deep Brain Stimulation (DBS) is one of the oldest neuromodulation techniques; it was approved by the FDA in 1997 for the treatment of essential tremor, and a few years later, in 2002, the indication was extended to the treatment of Parkinson’s disease and dystonia (in 2003). In 2009 a new era for DBS started when the FDA also approved it as a therapy for obsessive-compulsive disorder. Some patients experienced a very good outcome, while others were less lucky and experienced side effects such as cognitive, behavioral or psychosocial impairments. DBS is now a common procedure for the treatment of many motor and behavioral impairments.

Follows at: http://www.theneuroethicsblog.com/2014/12/media-and-social-stigma-can-influence.html

Leave a comment

Filed under annunci, english, swim-swity

Lo Swimmer Catanzaro: «Più giornalismo nel giornalismo scientifico!»

Lo Swimmer Michele Catanzaro, che sta trascorrendo alcuni mesi a Heidelberg, in Germania, come “Journalist in residence” presso l’Heidelberg Institute for Theoretical Studies (HITS) è stato invitato a tenere una lecture sul giornalismo scientifico, che ha deciso di intitolare «Put more Journalism into Science Journalism» («Mettete più giornalismo nel giornalismo scientifico»).
Ecco la registrazione video.

1 Comment

Filed under english, swim-swity