Tag Archives: Fabio Turone

Giornalismo scientifico nei Balcani: la trasmissione della TV del Montenegro con lo swimmer Turone

La televisione di Stato del Montenegro ha appena mandato in onda un lungo servizio televisivo della giornalista scientifica Snezana Radusinovic sul secondo workshop di giornalismo scientifico nel Sud Est Europa promosso dall’UNESCO – e precisamente da Mario Scalet, all’epoca Head of Science dell’ufficio di Venezia, e Rosanna Santesso, oggi all’UNESCO di Parigi – e coordinato dal presidente di Swim, Fabio Turone, lungamente intervistato (in inglese, anche se ovviamente la trasmissione è in montenegrino, variante locale del serbo-croato).

Advertisements

Leave a comment

Filed under Uncategorized

Congratulazioni e auguri a Fabiola Gianotti, dal 2016 a capo del CERN

A Fabiola Gianotti – che oggi è stata nominata direttore generale del Cern di Ginevra, e a partire dal 2016 sarà la prima donna a ricoprire questo prestigioso ruolo – vanno le più sentite congratulazioni e i migliori auguri da parte di Swim.

Nella foto, Fabiola Gianotti posa con i partecipanti del corso 2013 della Scuola internazionale di giornalismo scientifico del Centro Maiorana di Erice – tra cui i colleghi giornalisti scientifici Connie StLouis, Fabio Pagan e Marco Cattaneo insieme agli swimmer Silvia Bencivelli, Beatrice Mautino, Daniela Ovadia, Fabio Meliciani, Elisabetta Baldanzi e Fabio Turone, condirettore insieme a Umberto Dosselli Direttore del Laboratorio dell’INFN di Frascati e Enzo Iarocci, ex Presidente dell’INFN.

In quell’edizione, la Gianotti tenne un’apprezzata lecture sulla scoperta del bosone di Higgs (rigorosamente in Comic Sans 😉 ).

Fabiola Gianotti con gli altri partecipanti del corso 2013 della Scuola internazionale di giornalismo scientifico di Erice nel cortile dell'Istituto San Rocco, sede della Fondazione Ettore Maiorana.

Fabiola Gianotti con gli altri partecipanti del corso 2013 della Scuola internazionale di giornalismo scientifico di Erice nel cortile dell’Istituto San Rocco, sede della Fondazione Ettore Maiorana (Clicca per ingrandire).

Leave a comment

Filed under annunci

La storia di Stronzo Bestiale: il “dietro le quinte” da Parolacce.org a “Science”

Abbiamo chiesto allo Swimmer Vito Tartamella di raccontare
il “caso” di Stronzo Bestiale, 
di cui nei giorni scorsi ha parlato
nel suo blog 
finendo per essere citato in tutto il mondo
da numerosi siti, da Retraction Watch a Science.

di Vito Tartamella

Schermata 2014-10-18 alle 11.12.20Tutto è nato per caso, parlando con Sandro Boeri, mio ex direttore a Focus. Conoscendo i miei studi sul turpiloquio, Sandro mi ha ricordato un caso di cui lui aveva scritto più di 20 anni fa su “Panorama”: un paper scientifico firmato da tale Stronzo Bestiale.

Quando me l’ha raccontato ho riso, ma ho subito pensato che fosse un falso.

Poi, però, ho voluto controllare lo stesso: è bastata una veloce ricerca su Internet per verificare che quel paper esisteva davvero: era un serissimo studio di fisica pubblicato nel 1987 sul Journal of Statistical Physics. Ma cercando sul SAO/NASA Astrophysics Data System Abstract Service, il database dei paper di fisica, Bestiale risultava autore anche di un altro studio del 1987 sul Journal of Chemical Physics.

La mia curiosità si è scatenata: mi sono messo a indagare più a fondo. Ma i siti, italiani ed esteri, che raccontavano questa storia avevano tutti un difetto: facevano battute di spirito, si compiacevano dell’episodio, ma non spiegavano chi aveva fatto quello scherzo e perché. Continue reading

2 Comments

Filed under italiano, swim-swity

Gli swimmer Turone e Mautino discutono di bufale e media a ItaliaUnitaxLaScienza 2014

Schermata 2014-05-20 alle 09.02.12La seconda edizione della serie di incontri organizzati in tutta Italia con il titolo “Italia unita per la scienza” vedrà nuovamente la partecipazione di alcuni swimmer. In particolare, nei due incontri organizzati all’Università di Torino Beatrice Mautino coordinerà – mercoledì 21 maggio –  il dibattito sugli organismi geneticamente modificati introdotto da due presentazioni di Maria Pia Genesin, docente di Diritto degli Alimenti all’ Università di Torino e di Dario Bressanini, divulgatore scientifico e curatore del blog Scienza in Cucina su Le Scienze, mentre martedì 20 maggio il presidente di Swim  Fabio Turone discuterà con Alessandro Vercelli, direttore del Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi e perito presso il Tribunale di Brescia in merito al caso Stamina, del complesso ruolo dei media, prendendo spunto dal caso Stamina e da altre bufale vecchie e nuove.

Ecco il programma di Torino (clicca per scaricare la locandina in PDF):

Martedì 20 Maggio 2014 – h 21.00
Aula A del Dipartimento di Anatomia
Corso Massimo D’Azeglio 52 (T0)
Media e salute: storia di Stamina e altre bufale

Intervengono:
Alessandro Vercelli, direttore del NICO, perito presso il Tribunale di Brescia in merito al caso Stamina

Fabio Turone, giornalista scientifico e presidente di Science Writers in Italy

La conferenza fa anche parte del ciclo di eventi organizzati per l’iniziativa “Medicina a Porte Aperte”.

Mercoledì 21 Maggio 2014 – h 21.00
Aula A del Dipartimento di Anatomia
Corso Massimo D’Azeglio 52 (T0)
OGM: tra diritto e bugie

Intervengono:

Maria Pia Genesin, docente di Diritto degli Alimenti, Università di Torino
Dario Bressanini, divulgatore scientifico e curatore del blog Scienza in Cucina su Le Scienze

Modera: Beatrice Mautino

Leave a comment

Filed under annunci, italiano

Gli swimmer Milano, Villa e Turone al convegno ISDE 2014 a Verona

Schermata 2014-03-16 alle 19.45.23

Clicca per scaricare il pdf del programma

Nel corso del convegno “Comunicazione: salute e ambiente” organizzato all’Università di Verona dall’International Society of Doctors for the Environment, la swimmer Gianna Milano modererà insieme a Francesco Forastiere la sessione in cui Roberta Villa (TellMe Project) presenterà una relazione sulla comunicazione delle pandemie, mentre il Presidente di Swim Fabio Turone parteciperà a una tavola rotonda sul rischio, presentando l’esperienza del network internazionale di Science Media Centres.

La prima sessione dell’incontro, che si svolgerà nelle giornate di venerdì 21 e sabato 22 marzo, sarà moderata da Giuseppe Romizzi e Giampaolo Velo, e sarà aperta da una lecture di Richard Smith, ex direttore del British Medical Journal,  dal titolo: “Health and environment: we must be honest even when it hurts”.

Leave a comment

Filed under annunci

Con Agorascienza a Torino, per UniStemDay 2014

?????Venerdì 14 marzo il presidente di Swim Fabio Turone parteciperà alla giornata UniStem day 2014 di confronto, scoperta e apprendimento sulle cellule staminali, con una presentazione che cercherà di illustrare le sfide che oggi deve affrontare il giornalista scientifico, «un po’ cheerleader e un po’ watchdog».
La giornata, organizzata presso il Campus Luigi Einaudi di Torino da 
Agorà Scienza, con il coordinamento di Luca Bonfanti del Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi, prevede la partecipazione di oltre 600 studenti delle scuole medie superiori. 

Scarica il programma in PDF

Unistem2014_programma_nongrafico

Leave a comment

Filed under annunci, italiano

The Manifesto for the EUSJA Board (by Joost van Kasteren)

In vista delle elezioni per il nuovo consiglio direttivo dell’European Union of Science Journalists’ Associations – in cui il Presidente di SWIM Fabio Turone è candidato come Vice-Presidente insieme al collega Presidente dell’associazione olandese Joost van Kasteren e alla ex Presidente dell’Association of British Science Writers Connie StLouis – è stato lanciato il blog “Science Journalism Europe”, che pubblica i materiali associati alle candidature.Science Journalism Europe

MANIFESTO EUSJA BOARD 2014 – 2016
A FUTURE FOR EUROPEAN SCIENCE JOURNALISM

(by Joost van Kasteren, President of the Dutch Association of Science Journalists Wetenschapsjournalisten Nederland)

Changes in the media landscape and in the world of science have driven the re-definition of the role of independent science journalism and its relationship with other forms of (science) communication, such as blogging scientists, press releases from research institutions and companies and websites of patients – and environmental organizations, to name a few.

Media landscape

The media landscape has changed dramatically since the advent of the Internet and it continues to evolve. Blogs, press releases and other kinds of free copy and footage are pushing away classic journalism. Science desks are being minimized and many have disappeared altogether due to budget cuts. Simultaneously, the remuneration of freelance journalists has decreased dramatically. Why pay for a documentary or an article if you can get articles and footage for free from universities or science media centers? Although employment and fees decline, there still is a need for sophisticated journalists to analyze, critique and explain the multitude and diversity of information: Independent observers, who not only translate the results of scientific research but put these also into perspective, keeping in mind the interests and values of their audience.

Science landscape

Science itself has also changed over the last decades, in organization, culture and in application of results. It is no longer the disinterested partner in the search for ‘The Truth’, if it has been the case. With the enormous pressure to publish and the growing entanglement of science and business there are sometimes perverse incentives, which sometimes lead to fraud, but more often to “sloppy research” and results that are not reproducible. Independent science journalists are needed to critically monitor the scientific community and to report about what is going on within that community… (segue/follows)

Leave a comment

Filed under announcements, english, italiano, swim-swity