Tag Archives: medicina

Congratulazioni a Paola Cicerone per il premio Ippocrate 2011

Congratulazioni alla swimmer Paola Emilia Cicerone per l’aggiudicazione del premio “Ippocrate 2011”, che le è stato assegnato dall’Unamsi in virtù del «linguaggio scientifico necessariamente differenziato secondo il pubblico  di riferimento ma mai a scapito di un’informazione corretta e completa, ricca di dati e di fonti sempre autorevoli».

Il premio consiste in una targa che le è stata consegnata nel corso di una cena al Circolo della Stampa, a Milano.

Advertisements

Leave a comment

Filed under annunci, italiano

Scrivi di scienza? Entra in Science Writers in Italy!

Ti occupi di scienza e tecnologia nei media? Vuoi avere accesso a riviste internazionali e partecipare a conferenze in Italia e all’estero?

Entra in Science Writers in Italy, l’associazione aperta a giornalisti, editor e blogger che fa parte della European Union of Science Journalists’ Associations e della World Federation of Science Journalists, e opera in sinergia con l’Association of Health Care Journalists.

Perché associarsi?

In concreto, chi aderisce può:

•      Partecipare all’attività delle mailing-list dell’associazione, caratterizzate da un proficuo scambio di opinioni e suggerimenti pratici molto apprezzati dagli iscritti.

•      Ottenere visibilità sul sito dell’associazione (http://www.sciencewriters.it)

•      Iscriversi al gruppo Facebook

•      Partecipare ai viaggi di studio organizzati a livello europeo. Tra i più recenti: Falling Walls Conference (Germania), Helmholtz Research Centre (Germania), Scanbalt (Polonia), Uppsala (Svezia), EMBL e DKFZ (Heidelberg, Germania)

•      Prendere parte all’ideazione e realizzazione di iniziative di confronto, di formazione e di ricerca a livello nazionale e internazionale

•      Avere accesso ad alcuni tra i più importanti e pregiati database della letteratura scientifica e biomedica

Chi può iscriversi?

L’associazione è aperta a chi si occupa professionalmente di giornalismo scientifico o di comunicazione della scienza, e più in generale a chi scrive di scienza o si occupa di iniziative di carattere culturale sulla scienza.

Le domande di ammissione, corredate di curriculum professionale, vengono sottoposte all’insindacabile giudizio del comitato direttivo dell’associazione.

Lo statuto dell’associazione è consultabile al seguente indirizzo: https://sciencewritersinitaly.wordpress.com/about-us/lo-statuto-bylaws/

 Come ci si iscrive?

Le domande di iscrizione, accompagnate da un curriculum professionale, devono essere spedite all’indirizzo iscrizioni (at) sciencewriters.it .

L’esito della domanda viene comunicato solitamente nel giro di pochi giorni: in caso di accettazione, l’iscrizione si completa con il pagamento della quota annua di iscrizione, che per tutto il 2012 è fissata in 50 euro.

Leave a comment

Filed under announcements, annunci, italiano, swim-swity

A few days left to apply for the EU Health Prize for Journalists

We have just received this letter from the European Commission for Health and Consumers:

The Directorate General for Health and Consumers is pleased to announce you that the 3rd edition of the EU Health Prize for Journalists was launched on the 30th of March and the submission deadline is set on the 24th of July 2011.

The prize aims at stimulating high-quality journalism that raises awareness of issues related to healthcare and patients’ rights. The scope of topics ranges from Alzheimers to vaccination and a special prize will be awarded to the best article on smoking cessation. The dedicated website in 22 languages is http://ec.europa.eu/health-eu/journalist_prize/2011/index_en.htm

 

Leave a comment

Filed under announcements, annunci, english, italiano

A Doha, con le borse dell’Ordine della Lombardia

Cinque borse di studio da 800 euro ciascuna: ecco come l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia ha accolto la richiesta della nostra associazione di favorire la partecipazione italiana al Congresso Mondiale dei giornalisti scientifici di Doha, in Qatar (27-30 giugno 2011).

Continue reading

2 Comments

Filed under announcements, annunci, italiano, swim-swity

L’Ordine lombardo dei giornalisti promuove l’indagine di Swim

Ecco come il sito dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia ha annunciato oggi l’avvio del nostro sondaggio online, invitando tutti i giornalisti a compilare il questionario, che richiede pochi minuti e fornirà informazioni utili a capire che cosa serve alla crescita professionale di chi scrive di scienza.

La mappa della scienza sui media: un’indagine conoscitiva

Ven, 03/12/2010 – 17:44 da odg

Chi scrive di scienza e medicina sui media italiani? Per provare a tracciare un ritratto dei professionisti che contribuiscono a presentare ogni giorno notizie e approfondimenti sulla nuova terapia che promette di guarire il cancro, sui rischi connessi alla diffusione del “morbo della settimana”, alla produzione di energia nucleare, o all’imminente pandemia influenzale, l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia ha deciso di promuovere l’indagine conoscitiva ideata dalla neonata associazione professionale Science Writers in Italy, e invita a partecipare tutti i giornalisti lombardi cui è capitato almeno una volta di scrivere di scienza, tecnologia, ambiente o medicina (l’indagine è online all’indirizzo http://www.sciencewriters.it).

«E’ un questionario di appena nove domande, la cui compilazione online richiede meno di cinque minuti» spiega Guido Romeo, tesoriere di Swim e responsabile delle pagine di scienza di Wired. «I risultati ci serviranno fra le altre cose per arricchire l’inchiesta sul giornalismo scientifico che stiamo realizzando per il numero primaverile di “Tabloid”».

L’associazione professionale è stata creata all’inizio del 2010 a Milano (da cui la M della sigla Swim), e ha già realizzato due corsi di aggiornamento sul giornalismo di salute e di scienza per conto dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia.

«Chi scrive di scienza e medicina sa che ogni imprecisione o errore può suscitare false speranze o gettare immotivatamente nel panico ampie fette di popolazione, ma deve comunque fare i conti con argomenti difficili da comprendere a fondo e con un ciclo di produzione delle notizie sempre più schizofrenico, che spesso pare interessato più al richiamo del titolo che all’accuratezza e completezza dei contenuti» spiega Daniela Ovadia, membro del direttivo di Swim, che insegna giornalismo scientifico al master congiunto in giornalismo dell’Università di Milano e dell’OdG Lombardia. «Questa indagine rappresenta uno dei primi passi che la nostra associazione intende compiere per aiutare i giornalisti scientifici a informare tempestivamente e in modo equilibrato su argomenti spesso delicati e sempre complessi».

L’associazione nasce infatti per incentivare la partecipazione a corsi e convegni e per condividere gli strumenti professionali che si sono dimostrati più efficaci anche all’estero, mettendone magari a punto di nuovi per l’Italia: «L’associazione ambisce a  interagire con le istituzioni di ricerca per favorire il confronto tra i professionisti dell’informazione e i produttori del sapere scientifico, anche a livello internazionale» conclude il presidente di Swim Fabio Turone. «Siamo convinti che anche il mondo scientifico abbia tutto l’interesse a contribuire ai nostri sforzi per favorire la crescita professionale dei giornalisti, più o meno specializzati, che raccontano al pubblico la scienza».

http://odg.mi.it/node/32359

Leave a comment

Filed under annunci, italiano, swim-swity